Enna, Confcommercio e Cna contro la crisi economica del territorio

A Enna Confcommercio e Confederazione Nazionale dell’Artigianato decidono di fare fronte comune contro la crisi economica del territorio. Questo il risultato dell’incontro dei vertici provinciali delle due organizzazioni guidate rispettivamente dai presidenti Maurizio Prestifilippo e Filippo Scivoli

Si dice che l’unione fa la forza e che questo sia vero soprattutto nei momenti difficili. Per questo, i vertici provinciali di Confcommercio e Cna hanno sancito un accordo di collaborazione per difendere il loro territorio ormai da anni in preda a una crisi durissima.

Per Maurizio Prestifilippo, presidente provinciale di Confcommercio, l’Ennese «sta subendo da anni portando a una inesorabile depressione economica che mette a dura prova la proverbiale caparbietà degli imprenditori locali gli attacchi continui all’Università Kore, le aspre polemiche legate alla Facoltà di Medicina rumena, il progetto di smantellamento della Prefettura, l’accorpamento della Camera di Commercio di Enna con quella di Palermo sono solo alcuni esempi di come il sistema politico abbia voluto tacitamente sancire la soppressione di un intero territorio».

Già, la politica… Solo per citare un caso recente, nell’ultima finanziaria regionale non sono stati riconosciuti fondi per 500.000 euro all’autodromo di Pergusa e un 1.700.000 sono stati negati alla Kore.

Per Prestifilippo «troppo spesso manca il dialogo con le istituzioni locali, provinciali e regionali e ciò rallenta la possibilità di creare i presupposti di sviluppo già storicamente provato dalle sue ridotte dimensioni e dall’atavica povertà di risorse. In questo contesto non è certo facile fare impresa, ma dobbiamo trovare, unendo le forze, possibili soluzioni di rilancio per i nostri imprenditori».

Anche in relazione a un contesto in cui il lavoro risulta sempre più precarizzato, Filippo Scivoli, presidente provinciale di Cna, auspica che la collaborazione possa contribuire a trovare soluzioni efficaci a favore delle imprese.

Share:

Rispondi

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Seguici sui nostri Social! =)