Borghi messinesi, un foto-concorso per queste “realtà culturali ai margini”

Gesso, Salice, Castanea, le Masse, Santo Saba ed Acqualadrone protagonisti degli scatti di amatori e professionisti. C’è tempo sino al 15 giugno per iscriversi e sino al 20 per inviare le proprie opere. L’otto luglio la premiazione durante il Gypsum Art Festival

MESSINA. “Il Borgo, realtà culturali a margine” questo il tema di un foto concorso che intende promuovere e valorizzare le bellezze culturali e ambientali di Messina ed in particolare tutti i villaggi della riviera nord messinese: Gesso, Salice, Castanea, le Masse, Santo Saba, Acqualadrone. Questo lo scopo con cui è stato messo a bando il concorso, voluto dalle associazioni “Stretto Fotografico” e “Fotografiamo Messina” per l’appuntamento di luglio del “Gypsum Art Festival”. L’idea ha ricevuto il sostegno del Comune di Messina e dell’Assessorato Cultura e Identità proprio per il fine di dare risalto ai monumenti storici, le piazze e i panorami, sino agli stili di vita, gli usi, i costumi e gli abitanti di questi piccoli centri. Il concorso, cui possono partecipare sia fotografi amatori che professionisti, si svolgerà fino al 20 giugno 2016, termine ultimo per la presentazione e l’invio delle fotografie; entro il 15 giugno, invece, sarà necessario iscriversi compilando la domanda di adesione allegata al bando di concorso (Bando completo qui). Nell’ottica di favorire la promozione dell’iniziativa, le fotografie dei partecipanti verranno condivise sulle pagine Facebook delle associazioni promotrici. A valutare le immagini sarà una commissione formata da professionisti selezionati per meriti artistici e per attinenza al concorso, che stileranno una classifica finale. Saranno premiate le foto dotate di maggior creatività, originalità e aderenza al tema trattato: per il primo classificato è previsto un premio in denaro, per il secondo una stampante fotografica multifunzionale a colori e per il terzo dieci stampe gratuite nel formato 30×40. Grazie agli scatti raccolti si allestiranno due mostre fotografiche, presso il Monte di Pietà a Messina e nel villaggio di Gesso dove i vincitori verranno premiati il prossimo 8 luglio durante l’evento del Gypsum Art Festival.

Antonio Domenico Bonaccorso

Giornalista pubblicista. Mi occupo di Rassegne Stampa, Monitoraggio Video&New Media, scrivo per 100Nove. Esperto in Comunicazione Pubblica. Ho troppe passioni, dalla Musica (bassista) al Teatro

Rispondi

Condividi