Priolo Gargallo, assassinato un 24enne: aveva piccoli precedenti per droga e furti

Omicidio ieri sera a Priolo Gargallo: a essere ucciso è stato il 24enne Alessio Boscarino, originario del posto. Il giovane è stato trovato all’interno dei giardinetti di via Tasso. La segnalazione del corpo è arrivata in maniera anonima ai centralini delle forze dell’ordine, poco prima dell’una di notte. Sarebbero state diverse le persone a telefonare.

Fonte web

Omicidio ieri sera a Priolo Gargallo: a essere ucciso è stato il 24enne Alessio Boscarino, originario del posto. Il giovane è stato trovato all’interno dei giardinetti di via Tasso. La segnalazione del corpo è arrivata in maniera anonima ai centralini delle forze dell’ordine, poco prima dell’una di notte. Sarebbero state diverse le persone a telefonare.

La vittima era nota alle forze dell’ordine, per reati legati allo spaccio di droga e ai furti. Si tratta, tuttavia, di piccoli precedenti, a riprova di come Boscarino non fosse inserito pienamente nelle attività criminali della zona.

Il 24enne era stato arrestato a ottobre, dopo aver minacciato di morte la madre e i nonni, intimando loro di cedergli del denaro. Soldi che spesso usava per comprare altre dosi di droga.

Stando ai primi riscontri, il killer ha esploso diversi colpi d’arma da fuoco. Tre dei quali hanno raggiunto Boscarino. Indaga la polizia del commissariato di Priolo, insieme alla Squadra mobile di Siracusa. Al momento, gli inquirenti non escludono alcuna pista.

Rispondi

Condividi