Chiaramonte Gulfi, traffico di droga: arrestati un biologo e un agronomo

Un sospetto viavài all’interno di un’azienda agricola a Chiaramonte Gulfi ha permesso di scoprire un traffico di droga: due giovani sono stati trovati in possesso di marijuana a Chiaramonte Gulfi e arrestati: in manette un agronomo di Licata e un biologo di Catania.

Fonte web

Un sospetto viavài all’interno di un’azienda agricola a Chiaramonte Gulfi ha permesso di scoprire un traffico di droga: due giovani sono stati trovati in possesso di marijuana a Chiaramonte Gulfi e arrestati: in manette un agronomo di Licata e un biologo di Catania.

Si tratta di Calogero Alberto Messina, 34 anni di Licata e il catanese Antonino Fasolo, 28 anni.

Con l’ausilio delle unità cinofile di Catania gli agenti, nel corso di un controllo e grazie al fiuto cane antidroga Sky hanno trovato prima 30 grammi di marijuana nella stanza dove stava ancora dormendo Fasolo e poi, grazie al cane Vite gli altri 620 grammi.

I due giovani sono stati portati in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Share:

Rispondi

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Warning: A non-numeric value encountered in /home/jq1jhrk4/public_html/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsi_frontpopUp.php on line 63