Barcellona, serrato dibattito sulla questione ospedale: Roberto Materia scrive al Ministero della Salute

Ha affidato a una lunga lettera le sue considerazioni sugli ultimi sviluppi della querelle suggli Ospedali Riuniti Barcellona-Milazzo-Lipari, e in particolare sulla prevista chiusura del Pronto Soccorso dell’ospedale Cutroni-Zodda, Roberto Materia: «Nuova battaglia a difesa del diritto alla salute dei cittadini».

Ha affidato a una lunga lettera le sue considerazioni sulla prevista chiusura del Pronto Soccorso dell’ospedale Cutroni-Zodda il sindaco di Barcellona, Roberto Materia, il quale promette una «nuova battaglia a difesa del diritto alla salute dei cittadini», rilanciando l’ipotesi dell’istituzione degli Ospedali Riuniti articolati «in un polo medico a Barcellona Pozzo di Gotto e in un polo chirurgico a Milazzo, con il servizio di pronto soccorso istituito in entrambi i presidi, provvisti anche dei servizi essenziali per assicurare l’ emergenza-urgenza pur nell’ambito delle specificità di ciascuna sede».

Come è comprensibile, tutte le forze politiche barcellonesi – soprattutto quelle rappresentate nel Consiglio Comunale – stanno dibattendo tra loro sulle possibili soluzioni per scongiurare la chiusura del Pronto Soccorso cittadino.

Ma c’è spazio anche per le polemiche tra le varie formazioni, in particolare tra i componenti dei Dr: sotto accusa da parte loro la corrente del Partito Democratico che fa capo a Davide Faraone, sottosegretario all’Istruzione, gli esponenti della quale avrebbero «preso le distanze dal problema come se la questione non li vedesse protagonisti e responsabili come e più degli altri visti gli autorevoli collegamenti con le più alte sedi romane».

Di rimando, il consigliere comunale Carmelo Cutugno e il dirigente regionale Nicola Barbalace hanno sottolineato che «dalla reazione goffa e scomposta dei DR a mezzo comunicato stampa è evidente un certo nervosismo forse conseguenza del voto favorevole e determinante dell’onorevole Picciolo in Commissione Sanità».

Come a dire: nessuno è innocente.

Share

2 pensieri riguardo “Barcellona, serrato dibattito sulla questione ospedale: Roberto Materia scrive al Ministero della Salute

Rispondi

Share