Messina, le Invasioni Digitali 2017 fanno tappa al Cuppari

MESSINA. Armarti di smartphone, macchine fotografiche e videocamere e condividere le bellezze della nostra terra attraverso il web. Si presenteranno così gli “invasori digitali” domattina, 22 aprile alle 10,00, presso l’Istituto Agrario Cuppari di San Placido Calonerò, per l’evento organizzato nella città dello Stretto dall’Associazione Startup Messina al fine di promuovere il patrimonio culturale locale attraverso internet e, in particolare, i social media.

Si tratta del primo appuntamento messinese con le “Invasioni Digitali 2017”, a partecipare è facile e totalmente gratuito. Basta utilizzare l’hashtag #invadicuppari e gli hashtag ufficiali #invasionidigitali e #siciliainvasa2017.
Un urban game utile a fornire una visione differente e collettivamente costruita dei luoghi della cultura, regalando loro nuova vita.

Il Monastero Benedettino che ospita la sede dell’Istituto Tecnico Agrario “Pietro Cuppari”, ad esempio, è divenuto abbazia nel 1386, raggiunse il suo massimo splendore nel Cinquecento, periodo a cui risalgono le maggiori vestigia architettoniche. Ad oggi l’istituto è all’avanguardia e possiede attrezzature per la pratica agricola ora esposte nel percorso dell’Olio e del Vino in collaborazione con l’Enoteca Provinciale di Messina.

“Ci immergeremo, quindi, in un’invasione – spiegano gli organizzatori – fatta di storia e cultura, architettura e agricoltura, tra le cantine del monastero, i vigneti e gli agrumeti”.

L’Associazione Startup Messina nasce nella Città dello Stretto nel 2015, con lo scopo di promuovere la cultura d’impresa, l’innovazione e lo sviluppo del territorio in ambito sociale, economico e culturale, oltre supportare la costituzione di nuove imprese, con particolare attenzione all’area del mediterraneo. Gli obiettivi dell’Associazione sono il voler offrire un centro di aggregazione, interscambio, incubazione e accelerazione per le imprese ed essere punto di riferimento per mettere a sistema opportunità, competenze e sinergie.

Per prendere parte all’Invasione Digitale, basta confermare la propria presenza qui:
http://www.invasionidigitali.it/invasione/invadi-listituto-agrario-p-cuppari/

Share:

Antonio Domenico Bonaccorso

Giornalista pubblicista. Mi occupo di Rassegne Stampa, Monitoraggio Video&New Media, scrivo per 100Nove. Esperto in Comunicazione Pubblica. Ho troppe passioni, dalla Musica (bassista) al Teatro

Rispondi

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial