Maurizio Martina in Sicilia: “Agricoltura decisiva per il futuro dell’Isola”

PALERMO. Tour siciliano per Maurizio Martina, ministro delle politiche agricole, per promuovere la mozione “Avanti, insieme” a Renzi in vista del prossimo 30 aprile, data delle primarie Pd. “Tutte le polemiche preventive – ha dichiarato Martina entrando nel merito – fanno solo male perchè non si concentrano sul vero obiettivo di queste ore, che deve essere un messaggio molto aperto di partecipazione e coinvolgimento di tutti gli elettori del Pd. Io voglio parlare di questo. Voglio chiedere a tutti gli elettori del Partito Democratico, tanto più dopo quello che è accaduto ieri in Francia, tanto più per le novità che si possono generare nelle prossime settimane, di essere parte di questo lavoro di riscatto, di ripresa e di rilancio del nostro lavoro e del nostro progetto“.

L’AGRICOLTURA SICILIANA. Dopo una lunga visita al Duomo di Monreale, il ministro ha parlato con i giornalisti dello stato dell’agricoltura in Sicilia. “E’ un fronte decisivo per immaginare il futuro e guardare non solo il passato. Abbiamo dei segnali interessanti di novità da belle aziende agricole che stanno sviluppando i propri investimenti e lavorano sulla qualità. Questo non vuol dire non vedere i punti deboli ancora da affrontare, siamo impegnati nella tutela del reddito degli agricoltori, e in particolare in alcuni settori c’è ancora tanto lavoro da fare“.

RADICI E FUTURO. Il ministro Martina ha fatto tappa anche a Portella della Ginestra ed alla cooperativa “Placido Rizzotto”. “Ricordare Portella della Ginestra vuol dire non dimenticare da dove arriviamo e che le battaglie di dignità del lavoro ci riguardano e sono un tratto fondamentale della nostra prospettiva“. Dell’incontro con la cooperativa, invece, ha spiegato come significhi “tramandare questa speranza nella concretezza del ‘giorno per giorno’, dell’oggi, e farlo con un’esperienza bella, che dice come l’agricoltura può essere il terreno della nuova cittadinanza, in particolare in questa regione. Tenere insieme radici e futuro con queste due tappe secondo me dice molto della nostra identità ma anche del nostro programma per il futuro. Il Pd è questo e queste due tappe lo simboleggiano in maniera molto chiara“.

POMERIGGIO AD ALCAMO. Nel pomeriggio l’onorevole Martina si sposterà ad Alcamo presso la “Fattoria Didattica Augustali”. L’incontro col ministro “sarà una grande opportunità per affrontare la questione legata all’agricoltura, grande risorsa per il nostro territorio che si basa prevalentemente su un’economia agricola” fanno sapere dal circolo cittadino del Partito Democratico. “Questo sarà per la città di Alcamo un importante momento di riflessione e confronto sulle potenzialità di sviluppo del nostro territorio, affrontando la questione agricola che ha la necessità di essere inserita al centro delle politiche presenti e future del nostro Paese nell’ottica del rilancio e della sostenibilità“.

Antonio Domenico Bonaccorso

Giornalista pubblicista. Mi occupo di Rassegne Stampa, Monitoraggio Video&New Media, scrivo per 100Nove. Esperto in Comunicazione Pubblica. Ho troppe passioni, dalla Musica (bassista) al Teatro

Rispondi

Condividi