Ferrovie: in estate chiude la Catania-Siracusa

Dite addio alla linea ferroviaria Catania-Siracusa. Durante la stagione estiva, precisamente dal 18 giugno al 10 settembre, la tratta sarà sospesa per importanti interventi di manutenzione programmati tempo fa dalle Ferrovie dello Stato. Per ammissione dello stesso direttore regionale di Trenitalia, Maurizio Mancarella, l’interruzione causerà inevitabilmente dei disagi, ma si tratta di interventi già previsti in un percorso stabilito due anni fa. Nulla sarà improvvisato. Gli spostamenti verranno comunque garantiti con bus che collegheranno Siracusa a Catania con un sistema, sempre secondo il direttore, già collaudato e perfettamente efficace.

La notizia ha gettato nello scompiglio alcuni esponenti politici, che vedono nella sospensione della linea per un periodo così vasto, una penalizzazione irrimediabile della mobilità della zona con un impatto notevole anche sul turismo. A tal proposito il deputato all’Ars, Nello Musumeci, ha rivolto un’interrogazione all’assessorato dei Trasporti, parlando di un provvedimento che “non sta né in cielo né in terra”. Per Musumeci, l’intervento avrebbe dovuto essere gestito gradualmente al fine di non pregiudicare la continuità dei servizio.

Dello stesso avviso la Cgil, che si dice pronta ad una mobilitazione generale. Il sindacato vede nell’interruzione momentanea il preludio alla chiusura definitiva della linea. Senza contare che anche altre tratte siciliane chiuse per interventi simili, poi non sono state più riaperte. Domani le Ferrovie incontreranno le parti sindacali in un tavolo tecnico che servirà a fare maggiore chiarezza sulla questione.

Share:

Rispondi

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Warning: A non-numeric value encountered in /home/jq1jhrk4/public_html/wp-content/plugins/ultimate-social-media-icons/libs/controllers/sfsi_frontpopUp.php on line 63