Tiziano Ferro in Concerto – tutte le info utili

Sabato 8 luglio lo Stadio San Filippo di Messina ospiterà il concerto Tiziano Ferro con la tappa del suo Il mestiere della vita Tour 2017 . In previsione della numerosa affluenza di spettatori, l’Atm e il Comune di Messina hanno predisposto una serie di provvedimenti straordinari.

Ecco di seguito alcune informazioni utili e regole da seguire per godersi al meglio l’evento. Il concerto inizierà alle ore 21:15.

 

Per chi arriva in auto.

In Autostrada A18: uscita Messina San Filippo e seguire le indicazioni. Lo Stadio dispone di un proprio parcheggio. In alternativa si può uscire a Messina Centro , andare al parcheggio Zaera (Villa Dante) o al parcheggio Cavallotti e utilizzare i mezzi pubblici dell’ATM. Con il biglietto di 1,70 euro (biglietto parcheggio + a/R tram), prendere il tram fino al capolinea sud Bonino dove si trova la navetta bus per il concerto (Stadio San Filippo capolinea via 17C Sacra Famiglia). Per accedere alla navetta pagare il biglietto valido A/R.  Dalla SS114 svoltare in viale Torrente San Filippo.

Per chi arriva in auto col traghetto Caronte.

Lasciare l’auto al parcheggio Annunziata, Viale Annunziata (capolinea nord del tram Museo), pagare 1,70 euro (biglietto parcheggio + a/R tram), prendere il tram fino al capolinea sud Bonino dove si trova la navetta bus per il concerto (Stadio San Filippo capolinea via 17C Sacra Famiglia). Per accedere alla navetta pagare il biglietto valido A/R.

Per chi arriva con il treno alla Stazione Ferroviaria o con il traghetto alla Stazione Marittima.

Prendere il tram alla fermata Stazione, pagare 1,70 euro (biglietto parcheggio + a/R tram), prendere il tram fino al capolinea sud Bonino dove si trova la navetta bus per il concerto (Stadio San Filippo capolinea via 17C Sacra Famiglia). Per accedere alla navetta pagare il biglietto valido A/R.

Dove acquistare i biglietti di tram e bus.

Alla stazione ferroviaria in uno scuolabus decorato per la vendita; alla Caronte di fronte all’Ancòra self-service; nei parcheggi Zaera, Cavallotti, Annunziata; al capolinea Bonino.

Le regole da seguire allo Stadio.

Per accedere all’interno dello Stadio San Filippo, oltre ad essere in possesso del biglietto, è necessario rispettare alcune regole.

A tutela della comune incolumità infatti sono predisposti controlli all’entrata dello Stadio San Filippo di Messina effettuati dal personale in servizio con la supervisione delle Forze di Polizia anche con l’utilizzo di apparati metal detector.

Il titolo di accesso va esibito in qualsiasi momento a richiesta del personale di controllo e, comunque, conservato fino all’uscita dall’impianto.

All’interno dello Stadio sarà vietato introdurre valigie, trolley, borse, zaini, bombolette spray (antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…),  trombette da stadio, armi, materiale esplosivo, artivizi pirotecnici, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli, altri oggetti da punta o taglio o atti a offendere.

Vietato anche introdurre o vendere all’interno dell’impianto bevande contenute in lattine o bottiglie, svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata dalla società organizzatrice dell’evento; esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite;  porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo; danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture, infrastrutture e servizi dell’impianto.

Share:

Rispondi

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial